MeditazioniVivi bene adesso

La meditazione del sole

Il sole è il padre del sistema solare ed il suo potere è davvero immenso. Il sole illumina, fortifica e ha un potere d’attrazione ineguagliabile. La meditazione del sole sfrutta tutti i benefici del sole e dei suoi raggi. Se fatta la mattina prima delle 10:00, consente di liberare la mente dalle preoccupazioni, di fare un carico di energia e di affrontare la giornata con una marcia in più.

Come prima cosa prendete una sedia e uscite fuori in giardino, sul balcone o se non potete uscire sistematevi dietro una finestra. Sedetevi comodi, ma con la schiena ben eretta. La meditazione del sole richiede l’aiuto dell’elemento aria. Ponetevi in uno stato leggero e fluttuoso e lasciate che il vento spazzi via ogni impurità e ogni pensiero.

Quando la vostra mente sarà pulita e purificata, potrete accedere alle strade del sole e farvi avvolgere dal suo calore. Chiudete gli occhi, inspirate ed espirate profondamente ed entrate in uno stato di pace e di calma sempre più profondo.

Poggiate le mani, con i palmi rivolti verso l’alto, sulle gambe e cominciate a sentire il calore del sole sul vostro corpo. Sentite, come i palmi delle vostre mani si riscaldano per effetto dei raggi del sole e raccolgono tutta l’energia solare. Ora, spostate la vostra attenzione sul vostro ventre, sentite come viene riscaldato dal sole.

Mentre i raggi del sole riscaldano il Chakra del vostro plesso solare, immaginate questa splendida luce dentro di voi. Lasciatevi avvolgere dalla luce del sole, fate entrare questa luce dentro di voi. Lentamente spostate la vostra attenzione verso il vostro cuore e aprite la porta del vostro cuore a questa splendida luce. Adesso che avete aperto il vostro cuore, ascoltate i messaggi che vi invia.

Lasciate fluire immagini, sensazioni e pensieri. Non cercate di controllare questo processo con la mente o con la ragione. Non inseguite questi pensieri, lasciateli semplicemente fluire e vivete questa esperienza come uno spettatore.

Quando vorrete, potrete aprire gli occhi e terminare la vostra meditazione del sole. Non esiste un tempo predefinito per questa meditazione, siete voi a decidere. Fate tesoro di questa esperienza e portatela con voi per l’intera giornata. Il sole vi ha fatto un grande dono, il sole vi ha nutrito.

Un abbraccio di luce e amore.

Maria

Sull'autore

Avatar
Maria

Ciao! Se stai leggendo queste parole, se mentre navigavi su Internet sei finito su questa pagina, non è un caso. Probabilmente il tuo angelo o l'Universo (non importa come vuoi chiamarlo) ti ha condotto sin qui. Mi chiamo Maria, e sin da quando ero piccola, sono sempre stata affascinata dagli angeli e dalle fate. Ho sempre avuto l'impressione di non essere sola e in effetti ho sempre sentito una vocina che mi metteva in guardia dai pericoli o mi indicava cosa fare. Pur non avendo mai visto con gli occhi i miei angeli, sono entrata più volte in contatto con loro: in particolare mi è accaduto innumerevoli volte di essere svegliata nel cuore della notte da una carezza o da un abbraccio e di percepire la loro presenza nella mia stanza. Sebbene all'inizio tutto questo mi incuteva paura, in seguito ad una serie di eventi dolorosi, mi sono avvicinata sempre di più al mondo angelico e ho iniziato a comunicare con queste splendide creature. Dapprima ho acquistato tutti i libri di Doreen Virtue, poi ho seguito un seminario della splendida Isabelle Von Fallois ed il corso di Doreen Virtue che mi ha permesso di diventare Angel Card Reader certificata. Ed ora, eccomi qui! Il mio percorso spirituale è soltanto all'inizio, ma quella vocina di cui vi parlavo, mi ha svegliato nel cuore della notte dicendomi di creare questo blog e di chiamarlo "La voce degli angeli". Spero che i contenuti e i temi che tratterò, possano aiutare tutti coloro che vogliono entrare in contatto con queste magnifiche creature, che Dio, con il suo immenso amore, ci ha donato per sostenerci nei momenti di difficoltà e guidarci nel nostro cammino terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *