ArcangeliArcangelo Michele

Atto di consacrazione all’arcangelo Michele

Michele vuol dire “Colui che è come Dio”. Questo arcangelo è considerato il più potente fra gli arcangeli. Invocatelo per infondervi il coraggio necessario ad affrontare la vita o quando vi sentite in pericolo. Dovete considerare l’arcangelo Michele, come un caro amico da invocare nei momenti di difficoltà.

Egli è la nostra guida, il nostro consigliere, il nostro protettore. Potete pregare e chiedere il suo intervento per voi e per gli altri. Lui risponderà sempre! Di seguito, una bellissima preghiera, da recitare al mattino all’arcangelo Michele.

Atto di consacrazione all’arcangelo Michele

“Principe nobilissimo delle gerarchie angeliche, valoroso guerriero dell’Altissimo, amatore zelante della gloria del Signore, terrore degli angeli ribelli, amore e delizia di tutti gli angeli giusti, Arcangelo San Michele, desiderando io di essere nel numero dei tuoi devoti, a te oggi mi offro e mi dono.

Pongo me stesso, il mio lavoro, la mia famiglia, gli amici e quanto mi appartiene, sotto la tua vigile protezione. È piccola la mia offerta, essendo un misero peccatore, ma tu gradisci l’affetto del mio cuore. Confido che tu assisterai per tutta la mia vita, me, che da quest’oggi sono sotto la tua protezione.

Procurami il perdono dei miei molti e gravi peccati, la grazia di amare di cuore il mio Dio, il mio caro Salvatore Gesù, la mia dolce Madre Maria e tutti gli uomini, miei fratelli, amati dal Padre e redenti dal Figlio. Impetrami quegli aiuti che sono necessari per arrivare alla corona della gloria.

Difendimi sempre dai nemici dell’anima mia specialmente nell’ultimo istante della mia vita. Vieni in quell’ora, o glorioso Arcangelo, assistimi nella lotta e respingi lontano da me quell’angelo prevaricatore e superbo che hai prostrato del combattimento in cielo. Presentami,allora, al trono di Dio per cantare con te, Arcangelo San Michele, e con tutti gli angeli: lode, onore e gloria a Colui che regna nei secoli eterni. 

Amen”

Tratto dal libro “Pregate, pregate, pregate”

Un abbraccio angelico.

Maria

Sull'autore

Maria

Ciao! Se stai leggendo queste parole, se mentre navigavi su Internet sei finito su questa pagina, non è un caso. Probabilmente il tuo angelo o l'Universo (non importa come vuoi chiamarlo) ti ha condotto sin qui. Mi chiamo Maria, e sin da quando ero piccola, sono sempre stata affascinata dagli angeli e dalle fate. Ho sempre avuto l'impressione di non essere sola e in effetti ho sempre sentito una vocina che mi metteva in guardia dai pericoli o mi indicava cosa fare. Pur non avendo mai visto con gli occhi i miei angeli, sono entrata più volte in contatto con loro: in particolare mi è accaduto innumerevoli volte di essere svegliata nel cuore della notte da una carezza o da un abbraccio e di percepire la loro presenza nella mia stanza. Sebbene all'inizio tutto questo mi incuteva paura, in seguito ad una serie di eventi dolorosi, mi sono avvicinata sempre di più al mondo angelico e ho iniziato a comunicare con queste splendide creature. Dapprima ho acquistato tutti i libri di Doreen Virtue, poi ho seguito un seminario della splendida Isabelle Von Fallois ed il corso di Doreen Virtue che mi ha permesso di diventare Angel Card Reader certificata. Ed ora, eccomi qui! Il mio percorso spirituale è soltanto all'inizio, ma quella vocina di cui vi parlavo, mi ha svegliato nel cuore della notte dicendomi di creare questo blog e di chiamarlo "La voce degli angeli". Spero che i contenuti e i temi che tratterò, possano aiutare tutti coloro che vogliono entrare in contatto con queste magnifiche creature, che Dio, con il suo immenso amore, ci ha donato per sostenerci nei momenti di difficoltà e guidarci nel nostro cammino terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa l'operazione richiesta * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.