AmorePensiero PositivoVivi bene adesso

Il giardino dei pensieri

Mi piace pensare alla vita come ad uno splendido giardino dove piantiamo in continuazione dei semi che crescono e portano i loro frutti: i semi che noi piantiamo sono i nostri pensieri. Purtroppo molto spesso non prestiamo attenzione a quello che abbiamo seminato e poi ci stupiamo del raccolto; così, quando seminiamo sospetto e paura, ci sorprendiamo di raccoglierne i frutti.

Forse il segreto per curare il nostro giardino è avere la consapevolezza che prima o poi raccoglieremo quello che abbiamo seminato; potrebbe non accadere nell’immediato futuro, ma alla fine raccoglieremo i frutti dei nostri pensieri. Occorre grande attenzione nella scelta dei semi, occorre costanza nella cura del nostro giardino.

Se piantiamo i semi della pace, della prosperità e dell’amore per un solo giorno, non avremo un raccolto abbondante, al massimo, se saremo fortunati, vedremo spuntare una sola piantina. Se saremo costanti nella nostra semina, avremo un intero giardino di possibilità e potremo vivere la ricchezza della vita.

Da oggi prestiamo attenzione durante la semina! Stiamo piantando i semi dell’amore, del perdono, della gentilezza, dell’umiltà, della gioia oppure semi di paura, resistenza, conflitto e separazione?

Come sempre la scelta è solo la nostra.

Maria

 

 

Sull'autore

Avatar
Maria

Ciao! Se stai leggendo queste parole, se mentre navigavi su Internet sei finito su questa pagina, non è un caso. Probabilmente il tuo angelo ti ha condotto sin qui. Mi chiamo Maria, e sin da quando ero piccola ho sempre avuto una grande fede in Dio e negli angeli. Ho sempre saputo di non essere sola e in effetti ho sempre sentito una vocina che mi metteva in guardia dai pericoli o mi indicava cosa fare. Pur non avendo mai visto con gli occhi i miei angeli, sono entrata più volte in contatto con loro: in particolare mi è accaduto innumerevoli volte di essere svegliata nel cuore della notte da una carezza o da un abbraccio e di percepire la loro presenza nella mia stanza. Ed ora, eccomi qui! Quella vocina mi ha svegliato nel cuore della notte dicendomi di creare questo blog e di chiamarlo "La voce degli angeli". Spero che i contenuti e i temi che tratterò, possano aiutare tutti coloro che vogliono entrare in contatto con queste magnifiche creature, che Dio, con il suo immenso amore, ci ha donato per sostenerci nei momenti di difficoltà e guidarci nel nostro cammino terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *