ArcangeliArcangelo MicheleArcangelo RaffaeleArcangelo RaguelArcangelo RazielArcangelo SandalphonArcangelo Uriel

Gli Arcangeli (seconda parte)

Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta degli ultimi otto arcangeli, per conoscere le loro caratteristiche, la loro personalità e le loro specializzazioni.

Metraton: il suo nome significa “angelo della presenza”. Si ritiene che esso sia il profeta Enoch, asceso al cielo dopo una vita virtuosa. Invocatelo per risolvere le problematiche con i bambini e comprendere quali sono le vostre priorità.

Michele: colui “che è come Dio”, ha il compito di liberarci dalla paura. È considerato il più potente fra gli arcangeli. Invocatelo per infondervi il coraggio necessario ad affrontare la vita o quando vi sentite in pericolo per avere la sua protezione.

Raguel: “amico di Dio” vi aiuta a risolvere le incomprensioni e a riequilibrare le relazioni; viene spesso indicato come l’arcagelo della giustizia. Invocatelo quando sentite che i vostri rapporti interpersonali  non sono equilibrati.

Pinterest_130853985591389895

Raffaele: significa “colui che guarisce” e infatti questo arcangelo guarisce tutti i mali fisici. Insieme a Gabriele e Michele è uno dei tre arcangeli santificati. Di lui si parla nella Bibbia, nel libro di Tobia. Si ritiene sia il protettore dei viaggiatori, quindi invocatelo per garantirvi un viaggio piacevole e sicuro.

Raziel: significa ” segreti di Dio”  e si dice che sia molto vicino a Dio. Invocatelo per curare i blocchi sia psichici che spirituali e per comprendere i vostri sogni.

Sandalphon: significa “fratello” ed era il profeta Elia prima di ascendere al cielo e diventare un arcangelo. È l’arcangelo della musica e della preghiera. Invocatelo per liberarvi dalla confusione attraverso la musica.

Uriel: il suo nome significa “Dio è luce”. È l’arcangelo della filosofia e della saggezza. Aiuta gli studenti e coloro che necessitano di assistenza intellettuale. Invocatelo quando avete bisogno di pensare con chiarezza.

Zadkiel: vuol dire “virtù di Dio”; è l’arcangelo della memoria ed è considerato il vicario di Michele perché lo assiste nel proteggerci dalle energie inferiori. Invocatelo per aiutarvi a ricordare ogni cosa.

 

Maria

 

 

Sull'autore

Avatar
Maria

Ciao! Se stai leggendo queste parole, se mentre navigavi su Internet sei finito su questa pagina, non è un caso. Probabilmente il tuo angelo ti ha condotto sin qui. Mi chiamo Maria, e sin da quando ero piccola ho sempre avuto una grande fede in Dio e negli angeli. Ho sempre saputo di non essere sola e in effetti ho sempre sentito una vocina che mi metteva in guardia dai pericoli o mi indicava cosa fare. Pur non avendo mai visto con gli occhi i miei angeli, sono entrata più volte in contatto con loro: in particolare mi è accaduto innumerevoli volte di essere svegliata nel cuore della notte da una carezza o da un abbraccio e di percepire la loro presenza nella mia stanza. Ed ora, eccomi qui! Quella vocina mi ha svegliato nel cuore della notte dicendomi di creare questo blog e di chiamarlo "La voce degli angeli". Spero che i contenuti e i temi che tratterò, possano aiutare tutti coloro che vogliono entrare in contatto con queste magnifiche creature, che Dio, con il suo immenso amore, ci ha donato per sostenerci nei momenti di difficoltà e guidarci nel nostro cammino terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *