AngeliComunicare con gli angeliNoi e gli angeli

Apritevi ai segni degli angeli

Gli angeli amano inviarci dei segni per ricordarci che ci sono vicini. I segni degli angeli hanno lo scopo di segnalare la loro esistenza nel nostro cuore e nella nostra mente. Si presentano sotto forme e dimensioni diverse e con una sincronicità sorprendente.

Per poter riconoscere i segni degli angeli è necessario avere la mente e il cuore liberi da pensieri negativi ed avere una fede incrollabile. Il più comune e diffuso promemoria angelico è una piuma bianca che di solito spunta in un luogo insolito, ma gli angeli inviano anche molti altri segni.

Gli angeli amano mandarci dei segnali quasi come se fossero sorrisi. I segni degli angeli si manifestano più chiaramente quando abbiamo fiducia in loro e siamo sulla buona strada.

I segni angelici intendono infatti farci capire che stiamo per raggiungere i nostri obiettivi e confermarci che abbiamo fatto la scelta giusta. È come se ci dicessero: ” Ottimo lavoro, amico mio. Continua così.”

Quindi i segni arrivano quando siamo sulla strada giusta per ricordarci che siamo amati e sostenuti. Anche se a volte ci sentiamo tristi, turbati o sotto pressione, ci ricordano che accadranno miracoli che ci aiuteranno a proseguire il nostro cammino.

Ogni volta che:

  • vi accade qualcosa di sincronistico che non riuscite a spiegare;
  • vi imbattete con regolarità in qualcosa o qualcuno che vi ricorda gli angeli o i vostri cari;
  • vedete qualcosa che vi fa credere che siete amati e sostenuti;
  • vedete ripetutamente la stessa parola, ascoltate la stessa canzone o visualizzate la stessa sequenza numerica;

smettetela di domandarvi come sia potuto accadere e accettate l’idea di un miracolo.

Io personalmente ogni volta che ricevo un segno degli angeli non posso fare a meno di sorridere e di ringraziare. Se posso, dopo aver ringraziato, chiedo agli angeli se hanno altre indicazioni da darmi. È importante apprezzare i segni, perché quando li mettiamo in dubbio, abbassiamo le nostre frequenze vibratorie.

In presenza di segni angelici potete dire:

Grazie, angeli, per avermi ricordato

la  vostra presenza.

È bello sapere che siete con me,

 che mi amate e che mi sostenete.

Sono molto grato/a per il vostro aiuto

e per i vostri segni.

Quando ho intrapreso questo percorso, avevo l’abitudine di chiedere agli angeli di inviarmi i loro segni. Più ho imparato a fidarmi e ad affidarmi a loro e meno ho avuto bisogno di chiedere. Adesso attraverso la pratica spirituale quotidiana sono costantemente in contatto con gli angeli e non ho più bisogno di chiedere, perché ogni giorno mi imbatto in una miriade di segni sempre più chiari e amorevoli. Auguro a tutti voi la stessa cosa.

Un abbraccio angelico a tutti.

Maria

Sull'autore

Maria

Ciao! Se stai leggendo queste parole, se mentre navigavi su Internet sei finito su questa pagina, non è un caso. Probabilmente il tuo angelo o l'Universo (non importa come vuoi chiamarlo) ti ha condotto sin qui. Mi chiamo Maria, e sin da quando ero piccola, sono sempre stata affascinata dagli angeli e dalle fate. Ho sempre avuto l'impressione di non essere sola e in effetti ho sempre sentito una vocina che mi metteva in guardia dai pericoli o mi indicava cosa fare. Pur non avendo mai visto con gli occhi i miei angeli, sono entrata più volte in contatto con loro: in particolare mi è accaduto innumerevoli volte di essere svegliata nel cuore della notte da una carezza o da un abbraccio e di percepire la loro presenza nella mia stanza. Sebbene all'inizio tutto questo mi incuteva paura, in seguito ad una serie di eventi dolorosi, mi sono avvicinata sempre di più al mondo angelico e ho iniziato a comunicare con queste splendide creature. Dapprima ho acquistato tutti i libri di Doreen Virtue, poi ho seguito un seminario della splendida Isabelle Von Fallois ed il corso di Doreen Virtue che mi ha permesso di diventare Angel Card Reader certificata. Ed ora, eccomi qui! Il mio percorso spirituale è soltanto all'inizio, ma quella vocina di cui vi parlavo, mi ha svegliato nel cuore della notte dicendomi di creare questo blog e di chiamarlo "La voce degli angeli". Spero che i contenuti e i temi che tratterò, possano aiutare tutti coloro che vogliono entrare in contatto con queste magnifiche creature, che Dio, con il suo immenso amore, ci ha donato per sostenerci nei momenti di difficoltà e guidarci nel nostro cammino terreno.

12 Commenti

  1. Emanuela Rispondi

    Ciao Maria, mi chiamo Emanuela, oggi d’istinto ho cercato su internet segni degli angeli, perché da tanti anni ho continue manifestazioni di questo tipo. La mia vita è segnata da tanti episodi negativi alcuni anche pesanti da superare, ma io ho una forza interiore che mi permette di andare avanti senza troppe conseguenze.
    Io lavoro con i bambini e sono orgogliosa di dirti che riesco ad allietare i loro cuori e a dar loro fiducia in se stessi e dignità. Cosa difficile da trovare nella scuola.
    Ma voglio sopratutto condividere con te tutti i “segni ” che mi hanno fatto pensare di essere protetta, accompagnata in questa mia vita.
    Per anni ho trovato sul mio zerbino di casa o accanto alla mia auto una piuma bianca a volte anche grande , questo prima di sposarmi e anche dopo. Un matrimonio durato un solo anno e dovuto a una sbagliata scelta.
    Di recente vedo numeri di targhe, anche concentrate in un luogo , con numeri che si ripetono 666 – 777 – 100 – 000 – 111 , mi sono sorpresa molto e ho pensato che fossero un messaggio, ma che non so interpretare, sentivo solo che erano benevoli.
    Da circa un anno , in estate, quando prendo il sole rimane un’impronta di dita o una mano che mi cinge la spalla, una che mi sorregge per un braccio, vicino alla spalla; quest’anno la stessa cosa e due settimane fa una mano ben definita tra le scapole. Mia figlia quest’anno aveva il segno di una mano anche lei come se qualcuno l’avesse posto una mano sulla spalla.
    Quest’anno abbiamo avuto un anno molto pesante , io in particolare ho sofferto moltissimo per una serie di eventi negativi.
    Nel corso della mia vita mi è capitato di apporre d’istinto le mani sul persone familiari che stavano soffrendo per infezioni o dolori e sono passati o migliorati, ma non so se sia stata suggestione o altro.
    Ho chiesto agli angeli di farmi capire se devo seguire questa pratica o sono solo mie fantasie. Ho fatto domanda per insegnare in un ospedale , penso che se mi verrà dato l’incarico forse è questo che gli angeli mi stanno chiedendo, di aiutare bambini nella loro sofferenza.
    A volte ho pensato che siano state solo mie fantasie, ma oggi leggendo i segni degli angeli in internet credo che qualcosa stia accadendo attorno a me e mia figlia e vorrei tanto capire.
    Emanuela

    • Ciao Emanuela,
      quello che hai scritto è la testimonianza tangibile della presenza degli angeli e dei loro segni. Piume, sequenze numeriche, la mano su di e su tua figlia sono tutti segni angelici. È molto probabile che la tua missione sia quella di aiutare gli altri, ed in particolare i bambini, a stare meglio e che loro ti spingano a realizzare lo scopo della tua vita. Non fermarti…a volte le risposte arrivano con le intuizioni, quindi segui queste idee e soprattutto segui il tuo cuore. Ad ogni modo, anche se adesso non comprendi la tua missione, lasciati guidare dagli angeli, con le loro magnifiche “coincidenze ” sono in grado di creare tante opportunità. In futuro, guarderai dietro di te e vedrai come ogni cosa è legata da un filo invisibile che porta verso una sola direzione. È accaduto anche a me di non comprendere, con il tempo e soprattutto avendo sempre fiducia in loro, tutto diventa chiaro.
      Un abbraccio di luce a te a alla tua magnifica bambina.
      Maria

      • Susanna Rispondi

        ieri ho chiesto al mio angelo custode un segno razionale della sua esistenza lui durante la notte ha fatto cadere una pigotta incastrata su una mensola tra il muro e un altro pupazzo a terra . volevo sapere se oltre al segnale che io ho chiesto esiste una motivazione ben precisa . cioè perché la pigotta e non un peluche qualsiasi ? ha un senso più profondo di un semplice segnale ?

        • Ciao Susanna,
          dipende dal significato che la pigotta ha per te. Se per te la bambola ha un significato profondo, c’è una motivazione alle spalle.
          In ogni caso, il tuo angelo ti ha dato un chiaro segnale e quindi non fermarti, continua ad avviare la comunicazione angelica.
          Un abbraccio.
          Maria

  2. Giovanna Rispondi

    Ciao,ho chiamato mia nonna ,morta 6 anni fa,in mio aiuto una sera che ero molto disperata ed improvvisamente ho visto come una nuvola che scendeva come nebbia su di me e la sensazione era di freschezza,ho iniziato ad avere paura…sai spiegarmi?

  3. Ciao Giovanna,
    non ho mai vissuto in prima persona un’esperienza come la tua, poiché sono sempre e solo entrata in contatto con angeli e/o Maestri Ascesi. Penso però che semplicemente la tua cara nonna ha risposto alla tua chiamata; comprendo che tu abbia avuto paura, ma il fatto che tu abbia provato una sensazione di freschezza non ti deve far temere nulla.
    Un abbraccio di luce e amore.
    Maria.

  4. Patrizia Rispondi

    Ieri mattina mentre facevo colazione con la mia tazza di latte di mandarle( prodotto da me) con i cereali prendendone una prima cucchiaiata ho notato un cereale a forma di cuore ….. tanto che non sono riuscita a mangiarlo e l’ho fatto asciugare per conservarlo. Stanotte mio marito sente abbaiare insistentemente la bassottina e a seguire un rumore di bottiglia di plastica schiacciata a quel punto si alza x capire e a casa tutto era a posto… non c’era in giro nessuna bottiglia. Questa mattina invece in cucina trova la bottiglia di plastica in cui avevo versato il latte di mandorle, schiacciata e svuotata con il tappo vicino. Cosa vuol significare?

    • Ciao Patrizia,
      fiori, cereali, sassolini, nuvole ecc… a forma di cuore sono un segno angelico, uno dei mezzi con cui gli angeli ci dicono che siamo sempre amati e che vegliato su di noi.
      Non so se anche la bottiglia è un segno angelico per attirare la tua attenzione o altro; non lo escludo ma non ne ho la certezza.
      Chiedi direttamente ai tuoi angeli che cosa ti vogliono dire e se si tratta di un loro segno. Ti invieranno la loro risposta.
      Ti abbraccio.
      Maria

  5. Luigia Rispondi

    Salve ,io ho avuto un aborto spontaneo a 5 mesi di gravidanza tre mesi fa, da allora mi capitano cose strane,ma solo da poko ho iniziato a notare tutto ciò. L ultimo segno ricevuto:mi sveglio una mattina e mi ritrovo sul lenzuolo (prp sotto il mio corpo) una makkie azzurra un cerchio e sotto un triangolo,( prp come disegnano i bambini gli angeli) e sulla mia canotta bianca il lato Tel cuore la stessa makkia ma forma diversa….c ho messo tanto a capire cosa fosse ma nn avevo creme addosso o profumi ke avrebbero potuto makkiare il lenzuolo… ora dopo 20 gg dall accaduto l unica spiegazione k posso darmi è ke forse il mio angioletto voleva dirmi qualcosa….

    • Ciao Luigia,
      i segni degli angeli arrivano per caso e spesso non hanno una spiegazione logica, ma ci testimoniano tutto il loro amore e la loro vicinanza.
      Gli angeli ti sono vicini in questo momento delicato della tua vita e ti aiuteranno a superarlo.
      Ti abbraccio.
      Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa l'operazione richiesta * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.