AngeliAngeli CustodiComunicare con gli angeliNoi e gli angeli

Incontro con l’angelo custode

L’angelo custode ci accompagna per tutta la vita. Più volte nel nostro viaggio terreno ci passa accanto senza mai rivelarsi, lasciandoci una splendida sensazione di pace e amore incondizionato.

Questi esseri di Luce e amore sono il ponte con il Creatore. Le loro azioni, che a noi sembrano dei miracoli, sono semplici gesti d’amore.

Sin dai miei primi contatti angelici ho sempre avuto bisogno di conferme. Più volte, nei momenti di sconforto, ho chiesto ai miei angeli custodi un segno della loro presenza. Ho sempre ricevuto una risposta che mi ha scaldato il cuore e mi ha fatto ritrovare il sorriso.

Ricordo che un giorno mentre andavo in ufficio, chiesi ai miei angeli un segno tangibile della loro esistenza. Arrivata, trovai una sorpresa sulla mia scrivania, un dono angelico: una piuma bianca. I miei angeli mi avevano dimostrato la loro capacità di manifestare ogni cosa!

I nostri amati angeli adorano giocare e ci inviano messaggi che solo noi siamo in grado di decifrare. Può essere che verremo attratti da scritte, insegne luminose, frasi di un libro oppure sentiremo ripetersi parole o canzoni.

Ciò che identifica i messaggi degli angeli da quelli del nostro ego è la capacità di commuoverci, farci sorridere, donarci calore, dare conferme e infondere fiducia.

Gli angeli hanno un grande senso dell’umorismo e possono fornire informazioni in modo molto divertente. C’è chi racconta di aver trovato la risposta alle proprie domande attraverso le scritte sulle magliette dei passanti.

Sperimentatelo anche voi! Fate una domanda al vostro angelo custode e prestate attenzione. Subito dopo noterete che il vostro sguardo potrà essere catturato da cartelloni pubblicitari, targhe, cartelli sugli autobus, scritte sui muri o pezzi di conversazione.

È come una divertente caccia al tesoro: se metterete insieme tutti gli indizi lasciati dai vostri angeli troverete la risposta.

Non abbiate il timore di disturbare gli angeli. L’angelo custode ama darci conferma e segni della sua presenza. Potete dire:

“Amato angelo custode, 

per favore dammi un segno concreto, 

una prova tangibile della tua esistenza.

Grazie.”

Ricevere segni del proprio angelo custode, sentire la sua presenza e la sua voce è un’esperienza autentica e profonda. Non mi stancherò mai di ripetere che non servono doti particolari, servono solo pazienza, fiducia, fede e amore.

Il vostro angelo custode in questo momento è proprio lì accanto a voi e vorrebbe parlarvi. Avvicinatevi alle entità angeliche con la curiosità e la purezza di un bambino ed incontrerete il vostro angelo custode.

Un abbraccio angelico.

Maria

Sull'autore

Avatar
Maria

Ciao! Se stai leggendo queste parole, se mentre navigavi su Internet sei finito su questa pagina, non è un caso. Probabilmente il tuo angelo ti ha condotto sin qui. Mi chiamo Maria, e sin da quando ero piccola ho sempre avuto una grande fede in Dio e negli angeli. Ho sempre saputo di non essere sola e in effetti ho sempre sentito una vocina che mi metteva in guardia dai pericoli o mi indicava cosa fare. Pur non avendo mai visto con gli occhi i miei angeli, sono entrata più volte in contatto con loro: in particolare mi è accaduto innumerevoli volte di essere svegliata nel cuore della notte da una carezza o da un abbraccio e di percepire la loro presenza nella mia stanza. Ed ora, eccomi qui! Quella vocina mi ha svegliato nel cuore della notte dicendomi di creare questo blog e di chiamarlo "La voce degli angeli". Spero che i contenuti e i temi che tratterò, possano aiutare tutti coloro che vogliono entrare in contatto con queste magnifiche creature, che Dio, con il suo immenso amore, ci ha donato per sostenerci nei momenti di difficoltà e guidarci nel nostro cammino terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *