ArcangeliArcangelo Uriel

10 cose per le quali rivolgersi a Uriel

Uriel è di gran lunga il più cerebrale di tutti gli arcangeli, non a caso viene chiamato “l’arcangelo intellettuale”. E’ un pò come uno zio che fa da insegnante a tutti coloro che lo circondano.

Uriel non è solo un intellettuale, è anche dotato di un cuore amorevolmente aperto. Se vi sentite a disagio nel vivere le vostre emozioni, chiedetegli di aprire il vostro cuore con delicatezza.

Inoltre, anche se non è “l’angelo dell’amore”, Uriel può aiutarvi a trovare la vostra anima gemella. Seguite le sue indicazioni, egli vi guiderà e vi aiuterà ad esprimere meglio i vostri sentimenti e a migliorare le vostre doti di ascolto.

Se siete alla ricerca di idee innovative, Uriel potrà esservi di grande aiuto. Quando pensate a lui, dovete immaginarlo mentre tiene in mano una lanterna con cui illumina il vostro cammino.

Se vi sentite persi nella vita e se avete smarrito la direzione, questo arcangelo meraviglioso può davvero indicarvi il cammino. Lui vi invierà i suoi dolci messaggi Divini attraverso idee, pensieri, segni e ispirazioni.

Se presterete attenzione ai suoi segnali e li seguirete con fede, Uriel vi condurrà in luoghi meravigliosi. Allo stesso modo, se vi sentite bloccati in una certa area della vostra vita, vi ispirerà soluzioni che chiaramente vi indicheranno in quale direzione procedere.

Questo arcangelo può anche aiutarvi ad essere più schietti, ma con gentilezza e diplomazia. Lui infatti è sempre alla ricerca della verità e vi aiuterà a portarla alla luce.

Uriel è uno degli arcangeli più saggi, quindi avere lui come guida è un grande dono. Ecco sinteticamente, 10 cose per le quali potete rivolgervi a lui:

  • Quando pensate troppo con la testa e non con il cuore.
  • Se volete avere amici nuovi, interessanti e stimolanti.
  • Quando avete bisogno di pensare fuori dagli schemi.
  • Quando dovete approfondire la conoscenza di un argomento specifico.
  • Quando non siete certi del prossimo passo da compiere.
  • Se avete problemi con il computer o con la tecnologia in generale.
  • Se volete trovare un partner che vi capisca.
  • Se avete paura del cambiamento.
  • Quando dovete fare un test o un esame.
  • Quando volete essere sicuri della vostra intelligenza.

Un abbraccio di luce.

Maria

Sull'autore

Maria

Ciao! Se stai leggendo queste parole, se mentre navigavi su Internet sei finito su questa pagina, non è un caso. Probabilmente il tuo angelo o l'Universo (non importa come vuoi chiamarlo) ti ha condotto sin qui. Mi chiamo Maria, e sin da quando ero piccola, sono sempre stata affascinata dagli angeli e dalle fate. Ho sempre avuto l'impressione di non essere sola e in effetti ho sempre sentito una vocina che mi metteva in guardia dai pericoli o mi indicava cosa fare. Pur non avendo mai visto con gli occhi i miei angeli, sono entrata più volte in contatto con loro: in particolare mi è accaduto innumerevoli volte di essere svegliata nel cuore della notte da una carezza o da un abbraccio e di percepire la loro presenza nella mia stanza. Sebbene all'inizio tutto questo mi incuteva paura, in seguito ad una serie di eventi dolorosi, mi sono avvicinata sempre di più al mondo angelico e ho iniziato a comunicare con queste splendide creature. Dapprima ho acquistato tutti i libri di Doreen Virtue, poi ho seguito un seminario della splendida Isabelle Von Fallois ed il corso di Doreen Virtue che mi ha permesso di diventare Angel Card Reader certificata. Ed ora, eccomi qui! Il mio percorso spirituale è soltanto all'inizio, ma quella vocina di cui vi parlavo, mi ha svegliato nel cuore della notte dicendomi di creare questo blog e di chiamarlo "La voce degli angeli". Spero che i contenuti e i temi che tratterò, possano aiutare tutti coloro che vogliono entrare in contatto con queste magnifiche creature, che Dio, con il suo immenso amore, ci ha donato per sostenerci nei momenti di difficoltà e guidarci nel nostro cammino terreno.

4 Commenti

  1. Martina Rispondi

    Salve a proposito di uriel mentre lo pregavo ho visto due lampi di luce bianca uno verso l alto e l altro verso il basso.ma ho letto che bianco e’presenza di angeli.ma.la mia domanda e’xke pregando un arcangelo mi sarebbero apparse queste luci bianche di angeli??grazie x la risposta martina

    • Ciao Martina,
      le luci bianche sono tipiche dei nostri angeli custodi, la luce di Uriel invece è giallo chiara. Come potrai leggere nel post di oggi, gli angeli custodi hanno una frequenza che si avvicina maggiormente alla nostra, quindi probabilmente si sono manifestati loro perchè per te era più semplice percepirne la presenza. Stai tranquilla però, Uriel ha ascoltato e accolto la tua preghiera.
      Un abbraccio angelico.
      Maria

  2. carmen Rispondi

    grazie maria mi piacerebbe parlare con te

    • Ciao Carmen,
      in questi giorni mi trovo a San Marino per un corso di formazione.
      La prossima settimana se vuoi, possiamo sentirci.
      Un grande abbraccio.
      Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa l'operazione richiesta * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.