AngeliComunicare con gli angeliNoi e gli angeli

Cosa si può chiedere agli angeli

“Tutto quello che chiederete con fede nella preghiera, lo otterrete” (Matteo 21-22). E’ questa una verità profonda ed assoluta. Affinché le preghiere vengano esaudite, è necessario però che non ci siano impedimenti di ordine superiore e che il raggiungimento di questa richiesta sia positiva per voi, senza provocare danni ad altri.

Non esiste infatti alcun limite a quello che potete chiedere agli angeli. Non c’è nulla di male nel chiedere qualcosa di cui avete bisogno, sia che si tratti di beni materiali che immateriali.

Molti pensano che gli angeli conoscano le loro necessità e non abbiano bisogno di alcuna richiesta. In realtà, nel momento in cui formulate le vostre richieste, fate già il primo passo che mette in moto tutto. Quindi chiedete, senza esitazione.

Innanzitutto è possibile chiedere agli angeli la loro guida e la loro opinione sulle decisioni che dovete prendere e sulle quali avete dei dubbi. In questi casi è necessario essere attenti alle coincidenze, ai sogni e alle intuizioni. Sono queste le risposte angeliche che vi indicheranno la direzione da seguire.

Potete sollecitare gli angeli affinché interceda per voi davanti ad un’altra persona, il cui comportamento vi appare ingiusto. In questo caso, dovrete considerare che esiste il libero arbitrio e che questa persona potrebbe scegliere di non ascoltare il suo angelo.

Potete anche fare richieste di natura economica, senza provare alcuna vergogna. La Terra è ricca di risorse e non c’è nulla di male nel chiedere più denaro, perché non state sottraendo nulla a nessuno. Una buona regola è sempre quella di condividere con chi ha bisogno la nostra abbondanza. Più donerete agli altri, più entrerete nel flusso dell’abbondanza.

Potete chiedere qualsiasi tipo di bene per i componenti della vostra famiglia, i vostri amici o conoscenti. Potete anche fare richieste di natura spirituale. Queste, saranno soddisfatte con particolare attenzione. Nello specifico, potete chiedere agli angeli di aiutarvi nel vostro cammino spirituale.

Nessuno però può fare qualcosa al vostro posto. Davanti alle richieste spirituali, il contributo angelico avviene sotto forma di sostegno e di forza, necessari per apportare i cambiamenti utili alla vostra crescita spirituale.

E in fondo, chi meglio degli angeli può indicarvi il cammino e il metodo giusto per connettervi con Dio e il vostro sé superiore?

Siamo parte del Creatore, ma non sempre ne siamo consapevoli. Nel nostro cammino terreno, gli angeli ci aiutano a ritrovare questa coscienza perduta. Siamo figli di Dio e in quanto tali, Dio è in noi. Non abbiate timore e chiedete il Suo aiuto attraverso gli angeli.

Un abbraccio angelico a tutti.

Maria

Sull'autore

Avatar
Maria

Ciao! Se stai leggendo queste parole, se mentre navigavi su Internet sei finito su questa pagina, non è un caso. Probabilmente il tuo angelo ti ha condotto sin qui. Mi chiamo Maria, e sin da quando ero piccola ho sempre avuto una grande fede in Dio e negli angeli. Ho sempre saputo di non essere sola e in effetti ho sempre sentito una vocina che mi metteva in guardia dai pericoli o mi indicava cosa fare. Pur non avendo mai visto con gli occhi i miei angeli, sono entrata più volte in contatto con loro: in particolare mi è accaduto innumerevoli volte di essere svegliata nel cuore della notte da una carezza o da un abbraccio e di percepire la loro presenza nella mia stanza. Ed ora, eccomi qui! Quella vocina mi ha svegliato nel cuore della notte dicendomi di creare questo blog e di chiamarlo "La voce degli angeli". Spero che i contenuti e i temi che tratterò, possano aiutare tutti coloro che vogliono entrare in contatto con queste magnifiche creature, che Dio, con il suo immenso amore, ci ha donato per sostenerci nei momenti di difficoltà e guidarci nel nostro cammino terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *