AngeliNoi e gli angeli

Gli angeli oscuri

Con il termine “angeli oscuri” o “angeli caduti” si indicano gli angeli che si sono ribellati a Dio diventando cattivi. Il più conosciuto è Lucifero, un serafino portatore di Luce, che sfidò Dio e gli contese il Trono. Dio cacciò l’angelo ribelle negli abissi più profondi della Terra e una parte di angeli lo seguì. Questi angeli scelsero di abbandonare la Luce e perciò sono chiamati angeli oscuri. Inducono gli uomini a compiere il male e a vivere nel buio e nel vizio.

La Terra è un pianeta fantastico, perché è il posto dove gli esseri viventi possono imparare ad equilibrare l’elemento spirituale con quello materiale. Se non ci fossero gli angeli oscuri, gli uomini non dovrebbero superare alcuna prova e di conseguenza non ci sarebbe alcuna crescita: uno stato di perfezione infatti, non è uno stato di crescita.

Ne deriva che tutti gli esseri viventi sono liberi di scegliere di avere pensieri negativi o positivi, di compiere azioni buone o cattive, di essere misericordiosi o impietosi.  La crescita personale e spirituale di ogni individuo dipende dalle sue scelte. Ogni cosa che facciamo o pensiamo, si rispecchia nella nostra vita, creando la nostra realtà.

In altre parole sulla Terra, il nostro mondo interiore si riflette nel mondo esteriore, dandoci il massimo delle possibilità di crescere spiritualmente.

Come è possibile crescere spiritualmente?

Noi cresciamo spiritualmente ogni volta che affrontiamo le prove e gli esami che la vita pone lungo il nostro cammino. La nostra anima diventa più leggera ogni volta che scegliamo di pensare o di agire nel modo giusto. L’assenza di Luce e il buio, appesantiscono la nostra anima e ci fanno sentire soli e feriti. Quando un essere umano si sente ferito è più probabile che faccia del male ad un altro individuo.

Lucifero e gli altri angeli oscuri sanno molto bene questo. Essi si nutrono della negatività che proviene dai pensieri e dalle azioni malvagie. Questa negatività aumenta la loro forza. Così come gli angeli di Luce usano il loro potere per incoraggiare gli uomini e infondere loro pensieri amorevoli e positivi, gli angeli oscuri lottano per ispirare pensieri negativi e di collera con cui indebolire gli uomini.

Quando si entra in contatto con un angelo, come si può capire se è un Essere di Luce?

Questa è una domanda che mi viene posta molte volte. Se davanti ad un angelo o a qualsiasi altra creatura nutrite dei dubbi, pronunciate le seguenti parole:

“Nel nome di Dio e di tutto ciò che è sacro, sei un angelo di Luce?”

Ripetete questa domanda per tre volte, usando sempre le stesse parole. Se la risposta è sempre sì, non abbiate alcun timore, perché secondo le leggi spirituali dell’Universo, qualsiasi essere deve dire la verità, quando viene interrogato in nome di Dio.

Inoltre, quando avviate qualsiasi comunicazione con un angelo o una guida spirituale, chiedete sempre all’arcangelo Michele di essere lì con voi. L’arcangelo Michele è l’angelo più potente che ci sia ed è in grado di allontanare le entità inferiori e di proteggerci.

Infine, ricordate che gli angeli sono radiosi e amorevoli. Se percepite bisbigli d’amore, pace, armonia, giustizia e accettazione, si tratta proprio di angeli di Luce.

Un abbraccio di luce e amore.

Maria

Sull'autore

Avatar
Maria

Ciao! Se stai leggendo queste parole, se mentre navigavi su Internet sei finito su questa pagina, non è un caso. Probabilmente il tuo angelo ti ha condotto sin qui. Mi chiamo Maria, e sin da quando ero piccola ho sempre avuto una grande fede in Dio e negli angeli. Ho sempre saputo di non essere sola e in effetti ho sempre sentito una vocina che mi metteva in guardia dai pericoli o mi indicava cosa fare. Pur non avendo mai visto con gli occhi i miei angeli, sono entrata più volte in contatto con loro: in particolare mi è accaduto innumerevoli volte di essere svegliata nel cuore della notte da una carezza o da un abbraccio e di percepire la loro presenza nella mia stanza. Ed ora, eccomi qui! Quella vocina mi ha svegliato nel cuore della notte dicendomi di creare questo blog e di chiamarlo "La voce degli angeli". Spero che i contenuti e i temi che tratterò, possano aiutare tutti coloro che vogliono entrare in contatto con queste magnifiche creature, che Dio, con il suo immenso amore, ci ha donato per sostenerci nei momenti di difficoltà e guidarci nel nostro cammino terreno.

2 Commenti

  1. Avatar Dora Rispondi

    salve è vero che possedere immagini o statuette di angeli attira negatività?

    • Buongiorno Dora,
      le immagini degli angeli, come quelle di San Raffaele o San Michele,
      si trovano anche in Chiesa, quindi non attirano nessuna negatività.
      Non bisogna fare riti esoterici, semplicemente pregare e tutto va bene.
      Un abbraccio.
      Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *