ArcangeliArcangelo Chamuel

Ritrovare le cose con l’arcangelo Chamuel

A tutti sarà capitato di cercare qualcosa e di non trovarla: le chiavi dell’auto, gli occhiali, un documento importante…c’è un arcangelo che è veramente abile nel ritrovare le cose, si tratta dell’arcangelo Chamuel. Il nome Chamuel o Camaele, significa “colui che vede Dio”, è in effetti questo meraviglioso arcangelo possiede la visione onnisciente, cioè è in grado di vedere in tutti i luoghi e in tutte le case del mondo. La sua missione è quella di garantire la pace nel mondo e di aiutare ogni essere umano a trovare la pace interiore.

L’arcangelo Chamuel sa bene che quando cerchiamo qualcosa senza trovarla, diventiamo molto suscettibili e siamo spesso contrariati e irritati; se invocato in queste circostanze, Chamuel utilizzerà la sua capacità di vedere tutto, per aiutarci a ritrovare quello che cerchiamo e fare in modo che siamo in pace con noi stessi e con gli altri.

Non dobbiamo temere di chiedere il suo aiuto, Chamuel è estremamente contento di poterci aiutare, perché sa che in questo modo ridurrà il nostro livello di stress; ovviamente, quando chiediamo il suo intervento, dobbiamo essere pronti a seguire le sue indicazioni, senza opporre alcuna resistenza, anche se questo potrà significare riaprire un cassetto dove abbiamo già cercato l’oggetto smarrito.

Possiamo rivolgerci all’arcangelo Chamuel per chiedere il suo intervento relativamente ad ogni ambito della nostra vita: quando siamo in cerca di un parcheggio; se desideriamo trovare un posto a sedere in autobus o in treno; quando siamo alla ricerca della nostra anima gemella; se siamo alla ricerca di un lavoro: non c’è nulla che questo arcangelo non sia in grado di trovare per noi.

Potete chiamare l’arcangelo Chamuel pronunciando il suo nome o recitando la seguente preghiera:

Arcangelo Chamuel, ti ringrazio

di aiutarmi a trovare

(pronunciate il nome di quello che cercate)

Un abbraccio di luce.

Maria

 

 

Sull'autore

Avatar
Maria

Ciao! Se stai leggendo queste parole, se mentre navigavi su Internet sei finito su questa pagina, non è un caso. Probabilmente il tuo angelo o l'Universo (non importa come vuoi chiamarlo) ti ha condotto sin qui. Mi chiamo Maria, e sin da quando ero piccola, sono sempre stata affascinata dagli angeli e dalle fate. Ho sempre avuto l'impressione di non essere sola e in effetti ho sempre sentito una vocina che mi metteva in guardia dai pericoli o mi indicava cosa fare. Pur non avendo mai visto con gli occhi i miei angeli, sono entrata più volte in contatto con loro: in particolare mi è accaduto innumerevoli volte di essere svegliata nel cuore della notte da una carezza o da un abbraccio e di percepire la loro presenza nella mia stanza. Sebbene all'inizio tutto questo mi incuteva paura, in seguito ad una serie di eventi dolorosi, mi sono avvicinata sempre di più al mondo angelico e ho iniziato a comunicare con queste splendide creature. Dapprima ho acquistato tutti i libri di Doreen Virtue, poi ho seguito un seminario della splendida Isabelle Von Fallois ed il corso di Doreen Virtue che mi ha permesso di diventare Angel Card Reader certificata. Ed ora, eccomi qui! Il mio percorso spirituale è soltanto all'inizio, ma quella vocina di cui vi parlavo, mi ha svegliato nel cuore della notte dicendomi di creare questo blog e di chiamarlo "La voce degli angeli". Spero che i contenuti e i temi che tratterò, possano aiutare tutti coloro che vogliono entrare in contatto con queste magnifiche creature, che Dio, con il suo immenso amore, ci ha donato per sostenerci nei momenti di difficoltà e guidarci nel nostro cammino terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *