ArcangeliArcangelo Raffaele

Atto di consacrazione all’arcangelo Raffaele

San Raffaele Arcangelo è uno dei sette arcangeli che sono davanti al trono di Dio. “Rafa-El” significa: “Dio guarisce“. Raffaele viene ricordato per la storia di Tobia nell’Antico Testamento. La tradizione gli attribuisce uffici specifici, infatti, Egli presiede agli spiriti degli uomini, è patrono dei viaggiatori che ne invocano la custodia e veglia su tutte le ferite e le malattie degli uomini.

Possiamo invocarlo quando siamo in pena per la nostra salute, per quella delle persone che amiamo e per quella dei nostri amici a quattro zampe. Lui, che è la “Medicina di Dio” è sempre pronto a donarci il suo aiuto e a donare sollievo e guarigione. Ecco un bellissimo atto di consacrazione con cui potete chiedere il suo aiuto.

ATTO DI CONSACRAZIONE

O San Raffaele, grande principe della corte celeste, uno dei sette Spiriti che contemplano senza sosta il Trono dell’Altissimo, io […], in presenza della Santissima Trinità, di Maria Immacolata, nostra Regina e Regina anche dei nove Cori degli Angeli, mi consacro a te per essere uno dei tuoi servitori in tutti i giorni della mia vita. Non passerò mai più un solo giorno senza venerarti e offrirti i miei umili omaggi. Per quanto mi riguarda, contribuirò affinché anche le altre persone ti onorino per provare l’effetto della tua protezione.

O Santo Arcangelo, gradisci la mia offerta e ricevimi tra le file dei tuoi protetti che conoscono per esperienza il valore del tuo patrocinio.


Guida dei viaggiatori, dirigimi durante il pellegrinaggio di questa vita. 
Protettore di coloro che si trovano in pericolo, liberami da tutte le insidie che possono minacciare il mio corpo e la mia anima.

Rifugio degli infelici, soccorrimi nella mia indigenza spirituale e fisica. Consolatore degli afflitti, dissipa il dolore che tiene il mio cuore oppresso e il mio spirito nell’angoscia.

Medico dei malati, guarisci le infermità della mia anima e conservami la santità, affinché la impieghi per servire in modo più fervente il nostro comune Signore.

Protettore delle famiglie, getta sui miei uno sguardo di bontà; fa che i miei familiari e i miei beni sperimentino l’effetto della tua custodia.

Protettore delle anime tentate, liberami da tutte le suggestioni dell’infernale nemico e non permettere che io cada mai nella sua rete.


Benefattore delle anime caritatevoli, per gioire della tua protezione benevola, prendo in tua presenza la decisione di non negare mai il mio aiuto agli altri fratelli, per quanto è possibile alle mie umane risorse.


Accetta la mia umile offerta, o Santo Arcangelo, e fammi la grazia di gustare durante tutta la mia vita e al momento della mia morte, gli effetti della tua protezione e della tua assistenza.


Così sia.

Un abbraccio di luce e amore.

Maria

Sull'autore

Avatar
Maria

Ciao! Se stai leggendo queste parole, se mentre navigavi su Internet sei finito su questa pagina, non è un caso. Probabilmente il tuo angelo ti ha condotto sin qui. Mi chiamo Maria, e sin da quando ero piccola ho sempre avuto una grande fede in Dio e negli angeli. Ho sempre saputo di non essere sola e in effetti ho sempre sentito una vocina che mi metteva in guardia dai pericoli o mi indicava cosa fare. Pur non avendo mai visto con gli occhi i miei angeli, sono entrata più volte in contatto con loro: in particolare mi è accaduto innumerevoli volte di essere svegliata nel cuore della notte da una carezza o da un abbraccio e di percepire la loro presenza nella mia stanza. Ed ora, eccomi qui! Quella vocina mi ha svegliato nel cuore della notte dicendomi di creare questo blog e di chiamarlo "La voce degli angeli". Spero che i contenuti e i temi che tratterò, possano aiutare tutti coloro che vogliono entrare in contatto con queste magnifiche creature, che Dio, con il suo immenso amore, ci ha donato per sostenerci nei momenti di difficoltà e guidarci nel nostro cammino terreno.

10 Commenti

  1. Avatar Augusto MAGI Rispondi

    Grazie Maria per tutto quello che hai fatto ,mi chiamo Augusto e da quando sono nato ho la certezza di essere sempre accompagnato dai miei amici angeli.Vorrei avere dei consigli da parte tua su tante cose che mi accadono quotidianamente e che vorrei saper gestire per aiutare gli altri.Ti prego contattami.

    • Ciao Augusto,
      grazie mille per le tue belle parole.
      Immagino che le cose che ti accadono quotidianamente sono i segni dei tuoi angeli.
      Scrivimi pure quello che vuoi sapere.
      Un abbraccio.
      Maria

  2. Avatar Deborah Rispondi

    Ciao, Maria.
    Mi sono imbattuta in questo sito in un momento molto doloroso della mia vita…
    CLe parole pronunciate dagli Angeli con cui parli sono rassicuranti e infondono speranza in un futuro migliore anche per chi, come me, ora vive nel buio più profondo.
    Vorrei avere informazioni su come, in generale, sia possibile imparare a parlare con gli Angeli e si un possibile supporto personale da parte tua. Grazie infinite sin d’ora.
    Resto in attesa.
    Deborah

    • Ciao Deborah,
      per entrare in connessione con gli angeli è necessario
      mettersi in preghiera e/o meditazione e iniziare a parlare
      con loro come se fossero presenti fisicamente, piano piano
      arrivano le risposte e i primi segnali.
      Per quanto riguarda la seconda domanda, è possibile
      intraprendere con me dei percorsi di Angel Life Coaching,
      fatta di sessione telefoniche o su Skype.
      Ogni percorso è unico, in quanto sono gli angeli a indicarmi
      le cose di cui ogni singola persona ha bisogno.
      Sono certa che questo momento buio presto passerà,
      ricorda che è necessaria la pioggia affinché possa
      esserci di nuovo l’arcobaleno.
      Ti abbraccio e ti invio luce e amore angelico.
      Maria

      • Avatar Rosy Rispondi

        Ciao Maria,per caso ho visto questo sito. Ne sono affascinata. Vorrei tanto entrare in contatto con il mio angelo custode. Ho letto che ognuno di noi ha il suo. Come posso fare. Grazie.

        • Ciao Rosy,
          devi metterti in preghiera e chiedere al tuo angelo di farti conoscere il suo nome.
          Finito di pregare, ringrazia e riprendi le tue normali attività.
          Resta aperta ad ogni segno angelico, il tuo angelo troverà il modo di farti
          sapere il suo nome.
          Ti abbraccio.
          Maria

  3. Avatar Maria Concetta Rispondi

    Grazie Maria. Gli Angeli comprendono il tuo stato d’animo e si si avvicinano con amorevole dedizione.

  4. Avatar massimiliano Rispondi

    Ciao Maria, mi chiamo Massimiliano, sono in un periodo molto delicato con la salute di mia mamma sempre in bilico, sto cercando l’aiuto dell’arcangelo Raffaele. Puoi darmi qualche consiglio su come fare ?

    • Ciao Massimiliano,
      chiedi all’arcangelo Raffaele di avvolgere la tua mamma con la sua luce di guarigione verde smeraldo e
      prova a visualizzare la tua mamma avvolta da questa luce e in perfetta salute.
      Puoi anche dedicare a San Raffaele una novena e chiedere la grazia della guarigione.
      Spero che la tua mamma stia presto meglio, comprendo quello che provi.
      Vi abbraccio.
      Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *