AngeliArcangeliArcangelo ChamuelArcangelo GabrieleArcangelo RaffaeleArcangelo ZadkielNoi e gli angeli

Un anno in compagnia degli angeli (prima parte)

L’inizio dell’anno è il momento migliore per introdurre nuove abitudini nella nostra vita. E’ provato scientificamente che ripetere un’azione per 21 giorni la trasforma in un’abitudine ben radicata. Non è necessario fare grandi cose. E’ sufficiente concentrarsi su piccole azioni che, giorno dopo giorno,  possono migliorare la nostra vita.

Grazie agli angeli è davvero semplice modificare e migliorare il nostro stile di vita. Ogni angelo e arcangelo può aiutarci in modo differente. Insieme agli angeli ho creato una lista di suggerimenti e di nuove azioni da introdurre nel corso del nuovo anno. Se deciderete di seguirne qualcuno, o magari tutti, non solo migliorerete la vostra vita, ma potrete davvero trascorrere un anno in compagnia degli angeli.

  • Gennaio: Ooniemme e il dono della gratitudine

La gratitudine è davvero una calamita straordinaria per attirare ancora più benedizioni nella nostra vita. Solo provando gratitudine riusciamo a vedere la meraviglia che ci circonda e solo grazie ad essa possiamo essere veramente felici. In questo mese, ogni sera prima di andare a letto, invocate l’angelo Ooniemme, ripercorrete con la mente la vostra giornata e scrivete sul vostro diario almeno tre cose di cui essere grati.

  • Febbraio: accogliete l’amore con l’arcangelo Chamuel

Tutti desideriamo amare ed essere amati. Probabilmente l’amore è una delle poche cose senza la quale non possiamo vivere. Amore non significa solo avere una bella relazione sentimentale. L’amore è qualcosa di molto più profondo. Amore significa amare se stesso, amare gli altri, amare la Madre Terra e tutti gli esseri viventi.

L’amore è nei gesti, nelle parole, nella presenza. Spesso non ci diamo il permesso di amare o, a causa di esperienze dolorose, abbiamo paura di amare. In questo mese chiedete all’arcangelo Chamuel di inviare la sua amorevole luce verde pallido nel vostro Chakra del cuore e apritevi a dare e ricevere più amore.

  • Marzo: fate pace con il vostro passato con l’arcangelo Jeremiel

Vivere nel passato significa continuare ad attrarre sempre le stesse persone e le stesse situazioni. Questo accade perché in base alla legge della risonanza, è impossibile attrarre qualcosa di nuovo se siamo ancora una miscela di colori del passato. In questo mese, con l’aiuto dell’arcangelo Jeremiel, fate pace con il vostro passato.

Fate una lista delle situazioni o delle persone che ancora non riuscite a lasciar andare, invocate Jeremiel e chiedetegli di aiutarvi a comprendere le lezioni dell’anima legate a quella persona o a quell’evento, quindi lasciatelo andare. Ripetete il tutto per più giorni, per essere certi di lasciar andare completamente.

  • Aprile: sviluppate la creatività con l’arcangelo Gabriele

Tutti siamo dotati di talenti e di creatività, ma troppo spesso per paura del giudizio degli altri non ci diamo il permesso di sviluppare pienamente il nostro potenziale. Essere creativi non significa essere degli artisti. In questo mese, chiamate l’arcangelo Gabriele, l’angelo della creatività e datevi il permesso di lasciar fluire la vostra creatività con le parole, le mani e i colori. Vi sorprenderà notare quante bellissime cose creative siete in grado do realizzare.

  • Maggio: fate esercizio fisico con l’arcangelo Raffaele

Con l’arrivo delle belle giornate, non ci sono più scuse per no fare un po’ di movimento fisico all’aperto. Una camminata, una corsa, una meditazione immersi nella natura, sono alcune delle tante attività da fare all’aperto. Se non sapete quale attività fare o non vi sentite sufficientemente motivati, chiedete aiuto all’arcangelo Raffaele. Come per magia, Raffaele vi aiuterà a far diventare l’esercizio fisico all’aperto una pratica quotidiana.

  • Giugno: imparate a perdonare con l’arcangelo Zadkiel

Perdonare non significa approvare azioni terribili, ma liberarsi definitivamente della prigione che noi stessi ci siamo creati. Il perdono è fondamentale per innalzare le frequenze vibratorie e manifestare più velocemente. Questo mese dedicatelo al perdono. Invocate l’arcangelo Zadkiel e lasciatevi avvolgere dalla sua splendida luce viola.

Immersi in questa splendida luce, predisponete una lista delle persone da perdonare, compresi voi stessi. Ogni giorno collegatevi a Zadkiel e perdonate una di queste persone, dicendo “(nome della persona), io ti perdono. Ti lascia andare. Sono libera/o”. Se necessario, ripetete la pratica del perdono con la stessa persona per più giorni, finché non sentirete di aver perdonato completamente.

Vi aspetto nei prossimi giorni, con i consigli angelici per la seconda parte dell’anno.

Un abbraccio di luce e amore.

Maria

 

Sull'autore

Maria

Ciao! Se stai leggendo queste parole, se mentre navigavi su Internet sei finito su questa pagina, non è un caso. Probabilmente il tuo angelo o l'Universo (non importa come vuoi chiamarlo) ti ha condotto sin qui. Mi chiamo Maria, e sin da quando ero piccola, sono sempre stata affascinata dagli angeli e dalle fate. Ho sempre avuto l'impressione di non essere sola e in effetti ho sempre sentito una vocina che mi metteva in guardia dai pericoli o mi indicava cosa fare. Pur non avendo mai visto con gli occhi i miei angeli, sono entrata più volte in contatto con loro: in particolare mi è accaduto innumerevoli volte di essere svegliata nel cuore della notte da una carezza o da un abbraccio e di percepire la loro presenza nella mia stanza. Sebbene all'inizio tutto questo mi incuteva paura, in seguito ad una serie di eventi dolorosi, mi sono avvicinata sempre di più al mondo angelico e ho iniziato a comunicare con queste splendide creature. Dapprima ho acquistato tutti i libri di Doreen Virtue, poi ho seguito un seminario della splendida Isabelle Von Fallois ed il corso di Doreen Virtue che mi ha permesso di diventare Angel Card Reader certificata. Ed ora, eccomi qui! Il mio percorso spirituale è soltanto all'inizio, ma quella vocina di cui vi parlavo, mi ha svegliato nel cuore della notte dicendomi di creare questo blog e di chiamarlo "La voce degli angeli". Spero che i contenuti e i temi che tratterò, possano aiutare tutti coloro che vogliono entrare in contatto con queste magnifiche creature, che Dio, con il suo immenso amore, ci ha donato per sostenerci nei momenti di difficoltà e guidarci nel nostro cammino terreno.

8 Commenti

  1. Paolo Rispondi

    Cara Maria, grazie per essere tramite Angelico, il loro supporto è fondamentale, bisogna credere e non mollare loro ci amano tutti incondizionatamente, specialmente adesso in questo tempo di cambiambiamento energetico, Angeli ed Arcangeli ci invitano a non avere paura e a credere in loro, anche se non li vediamo anche se non li percepiamo e poi quando meno ce lo aspettiamo ecco che ci fanno un segno celeste della loro presenza ⭐️!!
    Buon anno Maria

    • Ciao Paolo,
      è proprio vero: quando meno ce lo aspettiamo, arrivano i loro segni, dono bellissimo e prezioso che ci ricorda la loro presenza.
      È questo un periodo di cambiamento, come sottolinei tu, ma non abbiamo nulla da temere con loro accanto a noi.
      Maria

  2. Sabrina Rispondi

    Amo questo sito, ho letto tutti gli articoli. Grazie per quello che fai 🙂

  3. Sandra Rispondi

    Ciao Maria, sto pregando da alcuni giorni gli arcangeli, ho avuto un brutto periodo di coppia, una mia amica mi ha suggerito di pregare gli arcangeli. Mi piacerebbe che anche il resto della gente, ma soprattutto i giovani scoprissero questa cosa favolosa di luce, pace e gioia. Grazie Sandra

    • Ciao Sandra,
      gli angeli e gli arcangeli sono uno dei doni più belli che Dio potesse farci.
      Continua a pregare e vedrai che tutto si sistemerà.
      Baci.
      Maria

  4. Paolo Rispondi

    Maria caro Angelo,
    Tu publichi gli articoli che ti propongono i nostri amati angeli, e qualche segno mi arriva sempre…
    Mi aveva incuriosito l’angelo Ooniemme, per un paio di sere l’ho ringraziato, poi non l’ho più fatto, nel frattempo ho pregato i miei Arcangeli e Angeli custode di reggenza, poco fa pensavo a te sul fatto se avevi publicato il continuo degli Angeli legati al mese, ma prima di verificare sul sito, così a caso, ho aperto il libro Angeli e unicorni per cercare una cosa e …mi si è aperto il capitolo dedicato a Ooniemmee siccome ieri ho ricevuto una bella notizia spirituale, devo sicuramente esserne grato a lui e a tutti gli Angeli !!

    • Ciao Paolo,
      anche io, in questo nuovo anno, ho ogni giorno tante cose di cui essere grata e sto ricevendo tantissimi doni dalla vita, merito degli angeli e di Ooniemme. È proprio vero che quando proviamo gratitudine, diventiamo un magnete. Gli angeli lo ripetono sempre, ma noi esseri umani troppe volte ci ostiniamo a non ascoltarli.
      Questa setttimana publicherò la seconda parte dell’articolo.
      Un grande abbraccio di luce.
      Maria

Rispondi

Completa l'operazione richiesta * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.